Kultur

„La differenza è la sostanza del mondo“

Aus ff 07 vom Donnerstag, den 16. Februar 2017

Alessandro Banda
Alessandro Banda, 54, ist der bekannteste Italienisch schreibende Schriftsteller aus Südtirol: Sein Debüt gab er 2001, sein jüngster Roman „Io Pablo e le cacciatrici di eredità“ erschien 2016. Banda unterrichtet Italienisch an einer deutschen Oberschule. © Alexander Alber
 

Alessandro Banda è scrittore e insegnante. I suoi romanzi ritraggono in modo ironico la nostra società. „I miei coprovinciali e concittadini di lingua italiana“, dice, „si lamentono molto“. L‘intervento di uno che vive bene in questo „onesto purgatorio“. di Alessandro Banda

Sono nato qui. Sono cresciuto qui. Ho studiato a Padova, perché sono vecchio e all’epoca non esisteva l’università a Bolzano e a Trento c’erano solo poche facoltà. Qui ho trovato lavoro, mi sono sposato, sono arrivato alla bella età di cinquantaquattro anni.
Perché mai dovrei provare disagio, essere a disagio, sperimentare il famoso o famigerato disagio degli italiani del Sudtirolo? Non lo so né francamente ho mai capito cosa sia questo disagio. So solo che i miei compatrioti, per dir così, i miei coprovinciali e concittadini di lingua italia-
na di questa zona si ...

Von allem mehr?

Abonnieren Sie jetzt die ff und Sie erhalten Zugriff auf alle Inhalte.

Leserkommentare

Kommentieren

Sie müssen sich anmelden um zu kommentieren.