Kultur

Un siciliano a Bolzano

Aus ff 23 vom Donnerstag, den 06. Juni 2019

Giovanni Accardo
Il diavolo d‘estate è uscito nel 2019 presso Ronzani Editore. © Anna Malench
 

Giovanni Accardo, insegnante e scrittore, ha appena pubblicato un romanzo che parla della sua giovinezza insulare. In questa intervista il suo punto di vista si allarga però a comprendere anche la relazione con il Sudtirolo, terra in cui vive da più di venti anni.

ff: Una volta Umberto Eco ha detto che un buon libro si può riassumere in due minuti. Riuscirebbe a illustrare Il diavolo d'estate in poche parole?

Giovanni Accardo: Il romanzo narra l’educazione “sentimentale” di un adolescente in un paesino della Sicilia negli anni ‘70: la scoperta della politica e del sesso, la passione per la lettura e la musica rock, infine l’incontro con la morte. È un romanzo realistico e visionario al tempo stesso, la storia di una travolgente amicizia consumatasi nell’arco di un’estate. Il tentativo fallito ...

Von allem mehr?

Abonnieren Sie jetzt die ff und Sie erhalten Zugriff auf alle Inhalte.

Leserkommentare

Kommentieren

Sie müssen sich anmelden um zu kommentieren.