Kultur

Caccia agli italiani

Aus ff 32 vom Donnerstag, den 08. August 2019

Migranti italiani
Migranti italiani in Svizzera: “Una storia dolorosa, con cui hanno fatto poco i conti”. © Corriere del Ticino
 

Concetto Vecchio, giornalista de La Repubblica, ha pubblicato un libro in cui tratteggia la vicenda dell‘immigrazione italiana in Svizzera e il profilo di James Schwarzenbach, l‘uomo che ha cercato invano di ostacolarla.

“Cacciateli! Quando i migranti eravamo noi” (Feltrinelli 2019, euro 18) è un volume bellissimo, appassionato e dolente su un passato che sembra lontano, eppure può dirci ancora molto sul tempo che stiamo vivendo. Abbiamo chiesto all‘autore di presentarci i temi salienti della sua ricostruzione.

ff: Quando cominciò e in quali condizioni si è sviluppata l‘emigrazione degli italiani in Svizzera?

Concetto Vecchio: L‘emigrazione in Svizzera è frutto di accordi bilaterali con l‘Italia per il reclutamento di operai. ...

weitere Bilder

  • Concetto Vecchio

Von allem mehr?

Abonnieren Sie jetzt die ff und Sie erhalten Zugriff auf alle Inhalte.

Leserkommentare

Kommentieren

Sie müssen sich anmelden um zu kommentieren.