Wichtiger Hinweis

IN EIGENER SACHE

Leider kann die morgige ff – Das Südtiroler Wochenmagazin Nr. 33/2020 aus technischen Gründen erst ab Freitag per Post zugestellt werden.
Am Kiosk ist das neue Magazin wie gewohnt morgen erhältlich.
Wir bedauern die Unannehmlichkeit und bitten um Euer Verständnis.

Kultur

Caccia agli italiani

Aus ff 32 vom Donnerstag, den 08. August 2019

Migranti italiani
Migranti italiani in Svizzera: “Una storia dolorosa, con cui hanno fatto poco i conti”. © Corriere del Ticino
 

Concetto Vecchio, giornalista de La Repubblica, ha pubblicato un libro in cui tratteggia la vicenda dell‘immigrazione italiana in Svizzera e il profilo di James Schwarzenbach, l‘uomo che ha cercato invano di ostacolarla.

“Cacciateli! Quando i migranti eravamo noi” (Feltrinelli 2019, euro 18) è un volume bellissimo, appassionato e dolente su un passato che sembra lontano, eppure può dirci ancora molto sul tempo che stiamo vivendo. Abbiamo chiesto all‘autore di presentarci i temi salienti della sua ricostruzione.

ff: Quando cominciò e in quali condizioni si è sviluppata l‘emigrazione degli italiani in Svizzera?

Concetto Vecchio: L‘emigrazione in Svizzera è frutto di accordi bilaterali con l‘Italia per il reclutamento di operai. ...

weitere Bilder

  • Concetto Vecchio

Von allem mehr?

Abonnieren Sie jetzt die ff und Sie erhalten Zugriff auf alle Inhalte.

Leserkommentare

Kommentieren

Sie müssen sich anmelden um zu kommentieren.