Kultur

Il passato non finisce mai

Aus ff 45 vom Donnerstag, den 07. November 2019

Jadel Andreetto e Guglielmo Pisapia
I fantasmi dell‘Identità: Jadel Andreetto e Guglielmo Pisapia hanno scritto un giallo a quattro mani, chiamandosi Marco Felder (qui alla presentazione del libro a Bolzano). © Gabriele Di Luca
 

Nel giallo siculo-altoatesino “Tutta quella brava gente” protagonista è una Bolzano cupa, ancora soggiogata dai suoi fantasmi. Una recensione.

In un breve saggio dedicato alla storia del romanzo “giallo”, ovvero del “romanzo criminale” o “poliziesco”, Leonardo -Sciascia cita l‘inglese Richard Austin Freeman – autore de L‘impronta scarlatta (1907), capostipite del filone scientifico letterario – e le quattro fasi canoniche secondo le quali è possibile costruire un perfetto esempio del genere: la posizione del problema (vale a dire il delitto più o meno efferato, l‘incidente apparentemente inspiegabile), la presentazione degli indizi essenziali alla sua soluzione; lo sviluppo dell‘inchiesta; la discussione ...

Von allem mehr?

Abonnieren Sie jetzt die ff und Sie erhalten Zugriff auf alle Inhalte.

Leserkommentare

Kommentieren

Sie müssen sich anmelden um zu kommentieren.