Kultur

Suite Dreams

Aus ff 35 vom Donnerstag, den 27. August 2020

Ludwig Bemelmans
Ludwig Bemelmans nato a Merano da un pittore belga e dalla figlia di un birraio di Regensburg. / Due copertine della serie “Madeline” e quella del “New Yorker” del giugno 1954. © Archivio
 

Da Merano a New York: la vita in hotel di Ludwig Bemelmans, pittore, illustratore e creatore di „Madeline“.

L’Hotel Bemelmans è piuttosto conosciuto da queste parti, soprattutto da chi frequenta l’altopiano del Renon. E’ in pieno centro a Klobenstein e dal suo giardino si gode una strepitosa vista sullo Sciliar, non solo al tramonto. Il “Bemelmans bar”, invece, è conosciuto e apprezzato in altre parti del mondo, dove sono alti palazzi in vetro e acciaio a rendere unico il panorama, a New York. Più precisamente nell’Upper East Side, a due passi da Central Park.

A dividere l’hotel sudtirolese dal bar newyorchese: seimila chilometri, un -oceano e due guerre mondiali. Ad ...

weitere Bilder

  • Così lontani così vicini

Von allem mehr?

Abonnieren Sie jetzt die ff und Sie erhalten Zugriff auf alle Inhalte.

Leserkommentare

Kommentieren

Sie müssen sich anmelden um zu kommentieren.